All posts by emma_swan

Il lupo che entrava nelle fiabe

lupo_fiabeTitolo: Il lupo che entrava nelle fiabe
Autore: E. Thuillier, O. Lallemand,
Editore: Gribaudo
Formato: copertina rigida
ISBN: 978-8865321058
Anno: 2016
Pagine: 32
Età di riferimento: dai 3 anni

Mi è capitato tra le mani per puro caso e non ho potuto resistere, ho dovuto portarlo con me!

C’è un nuovo lupo in libreria, un lupo gentile e socievole, che scorrazza per le fiabe cercando mele per fare una torta. E così incontra i tre porcellini, terrorizzati al pensiero che voglia mangiarli, e poi Cappuccetto Rosso, che lo trattiene per ore giocando a nascondino, e tanti altri personaggi delle fiabe classiche più conosciute. Un piccolo gioiello, davvero, che oltre a stravolgere la concezione antica come il mondo del lupo cattivo propone una rilettura delle fiabe più amate estremamente godibile. Divertente e scorrevole, di facile lettura, con illustrazioni che nella loro semplicità si accostano perfettamente al testo, in più presentano tratti che i più piccoli apprezzano.

Continue reading… →

L’inventafavole

Sono solita ripetere quanto sia bello giocare con le fiabe, ma forse ti sei chiesto che cosa significhi. Risponderò a questa domanda suggerendoti un gioco, “L’inventafavole“.

inventafavole

Questo simpatico gioco di carte è stato ideato da Claudio Pallottini e illustrato da Mauro De Luca. Prodotto da Il Barbagianni Editore, lo puoi trovare in alcuni negozi che vendono giochi didattici, in libreria o anche su Amazon.

In un libretto di accompagnamento al mazzo di carte Claudio Pallottini spiega com’è nato questo gioco, e lo fa narrando una breve, toccante fiaba sulla sua infanzia. L’autore spiega che nessuno gli ha mai raccontato una fiaba fino ai quattro anni, questo perché la sua mamma era muta e il suo papà non si sentiva in grado di farlo. La mamma allora aveva cercato un modo per esaudire il desiderio del suo bambino, e la soluzione era stata proprio un gioco: aveva disegnato delle carte con illustrazioni fiabesche che potessero essere di ispirazione e incoraggiamento per il marito e gliele aveva regalate, aggiungendo un biglietto con scritto “ora non avrai più scuse”. E così il piccolo Claudio poté ascoltare le fiabe che il papà inventava un pezzetto per volta, voltando le carte realizzate dalla moglie.

Continue reading… →

Fiabe crudeli, domande e risposte

cappuccetto_rosso_fiabe_immortaliCapita spesso che mi vengano rivolte domande sull’uso delle fiabe classiche o su come vengono recepite dai bambini. I quesiti più gettonati riguardano la crudeltà: è lecito raccontare storie di bambini abbandonati nel bosco dai genitori o di bambine che per aver disobbedito finiscono divorate dal lupo cattivo?

Vediamo insieme alcuni tra i quesiti più comuni.

Le fiabe a volte sono crudeli, è giusto raccontarle?
I bambini non sono fatti solo di zucchero e confetti, come recitava una vecchia filastrocca. Hanno bisogno di amore, di coccole e di tante cose belle, ma possiedono anche una certa propensione più o meno spiccata per ciò che è crudele o persino horror.

Avete mai osservato i bambini mentre giocano? Non si tratta sempre e solo di scenette idilliache rappresentanti famigliole felici, spesso le situazioni create sono farcite di elementi fortemente oscuri: rapimenti, lutti, battaglie, omicidi, mostri e chi più ne ha più ne metta.

I bambini hanno bisogno di soddisfare il loro piccolo bisogno di crudeltà, per questo raccontiamo loro anche le fiabe più cruente.

Continue reading… →

“Cinque vicini molto invadenti”, Ciara Flood

Cinque_vicini_molto_invadentiTitolo: Cinque vicini molto invadenti
Autore: Ciara Flood
Editore: La Margherita Edizioni
Formato: copertina rigida
ISBN: 978-8865321058
Anno: 2015
Pagine: 36
Età di riferimento: 3-5 anni

“Cinque vicini molto invadenti” è un albo illustrato davvero simpatico. È la storia di un Orso scontroso e solitario, che un giorno si ritrova ad avere per vicini di casa cinque teneri coniglietti, i quali cercano da subito di fare amicizia. Peccato che il signor Orso non abbia nessuna intenzione di socializzare… Eppure… A volte la gentilezza unita a una buona dose di pazienza riesce a penetrare anche gli animi più difficili.

I cinque coniglietti provano in diversi modi a fare breccia nel cuore del burbero vicino, e ogni volta vengono scacciati sempre più malamente. Alla fine però Orso capisce che volevano solo essere cortesi, non invadenti. Non sono poi così rompiscatole… 😉

Fabulando con questo libro…

Questo racconto si presta molto bene per spiegare ai bambini l’importanza della gentilezza e della perseveranza da una parte, e il non lasciarsi limitare dai pregiudizi dall’altra.

Continue reading… →

Una fiaba per Natale

E così, anche quest’anno siamo a Natale. Ho un regalo speciale per te: la registrazione di un mio racconto per bambini, “Di che cos’hai paura?”, che spero ti piacerà. 🙂

Se vuoi salvare la storia per poterla ascoltare in qualsiasi momento clicca col tasto destro e scegli l’opzione “Salva oggetto con nome”.

Antonella Arietano, “Di che cos’hai paura?”
Di_che_cos_hai_paura

In questo testo mi sono soffermata sul tema delle paure infantili, cercando di affrontarle da un punto di vista ludico, fortemente legato all’immaginazione. Non esitare a farmi sapere che cosa ne pensi!

Ti faccio i miei fabulosi auguri per un Felice Natale passato con coloro che ami, in piena serenità, e per un Nuovo Anno con un “c’era una volta” pieno di buone aspettative al 1 gennaio e un fantastico “… e vissero tutti felici e contenti” al 31 dicembre dell’anno venturo. Nel frattempo… buon ascolto! 😉

Antonella Arietano